Ciclomotori pieghevoli - Di Blasi

Ciclomotori pieghevoli

I Ciclomotori pieghevoli Di Blasi sono la soluzione ideale per la mobilità intermodale e, in generale per pendolari, turisti e per chi cerca un ciclomotore pratico e leggero per muoversi in città.
Facili da guidare, veloci (velocità massima: 50 km/h), comodissimi da portare con sé in treno, in pullman, nel bagagliaio dell’auto, in aereo o in barca, i ciclomotori pieghevoli Di Blasi si aprono e richiudono con facilità in un istante, necessitano di pochissima manutenzione e possono essere dotati di un comodo portapacchi pieghevole.

Ciclomotori - Di Blasi

Ciclomotore Pieghevole R70
con motore elettrico

Ciclomotore Pieghevole R7E
con motore a 2 tempi

Le tipologie:

I ciclomotori pieghevoli Di Blasi sono disponibili nella versione con motore elettrico (R70) e con motore a due tempi catalitico (R7E). Per soddisfare ogni tipo di esigenza di mobilità, anche nautica, è disponibile il modello (R7ES) in acciaio inossidabile, con motore a due tempi catalitico, creato appositamente per l’ambiente marino.

Cilindrate

La versione con motore a due tempi catalitico R7E ha una cilindrata di 49 cc. e risponde alle medesime regolamentazioni che disciplinano i ciclomotori di questa cilindrata.

Serve un patentino per guidarli?

Il ciclomotore elettrico R70 e il ciclomotore R7E con motore a due tempi catalitico, richiedono il patentino per i guidatori al di sotto dei 18 anni. Per i maggiorenni e per chi è in possesso di patente A o B non c’è bisogno di patentino.

Immatricolazione

Al momento dell’acquisto di un ciclomotore pieghevole Di Blasi viene rilasciato un certificato di Conformità necessario per il disbrigo delle normali pratiche di immatricolazione presso la Motorizzazione Civile, che rilascerà targa e libretto di circolazione.

Assicurazione

Essendo veicoli motorizzati, i ciclomotori pieghevoli Di Blasi, sia nella versione elettrica R70 che nella versione con motore a scoppio a due tempi (R7E), necessitano di assicurazione e targa e devono essere guidati indossando il casco.

Bollo di circolazione

Per il ciclomotore pieghevole Di Blasi R7E con motore a due tempi, la tassa di circolazione è la medesima in vigore per i mezzi a due ruote della stessa cilindrata. Per il ciclomotore pieghevole elettrico, esistono agevolazioni ed esenzioni che variano in base alla regione di appartenenza.

Passaggio di proprietà

Il passaggio di proprietà per un ciclomotore pieghevole Di Blasi avviene con le medesime procedure richieste per qualsiasi motociclo, secondo quanto stabilito dalle leggi vigenti.

Quanto costano?

Contattaci per conoscere i prezzi dei ciclomotori pieghevoli Di Blasi e dei numerosi accessori disponibili.

Omologati secondo le norme europee, i ciclomotori pieghevoli Di Blasi sono progettati e costruiti interamente in Italia.