Veicolo elettrico pieghevole, perché è perfetto per l’estate 2022 – Di Blasi

Veicolo elettrico pieghevole, perché è perfetto per l’estate 2022

Il 25 maggio 2022 il Ministero dello Sviluppo Economico ha riaperto sulla sua piattaforma informatica i termini per richiedere l’ecobonus finalizzato all’acquisto di veicoli non inquinanti, sia a due che a quattro ruote. Tra questi mezzi è compreso anche il veicolo elettrico pieghevole.

L’ecobonus è destinato a tutti coloro che acquisteranno un nuovo veicolo elettrico o ibrido, senza limitazioni di potenza, di tutte le categorie dalla L1e alla L7e. Chi usufruirà dell’ecobonus otterrà uno sconto sull’acquisto pari al 30% del prezzo di listino, con un tetto massimo previsto fino ai 3000 euro.

Il Governo, allo scopo di favorire la mobilità sostenibile, ha previsto che l’ecobonus duri fino al 2026 con uno stanziamento progressivo delle risorse previste: nel 2022, esse ammontano a ben 20 milioni di euro, cosa che rende molto semplice accedere a questo incentivo e ottenerlo entro la fine dell’anno.

I termini per la presentazione delle domande al Mise sono stati riaperti in prossimità dell’inizio della stagione estiva, rendendo questa coincidenza una grande occasione per vivere in modo più “green” la prima estate completamente senza restrizioni e limitazioni agli spostamenti, dopo due anni di pandemia.

L’estate 2022: una stagione diversa dal solito

I mesi lunghi e difficili che abbiamo vissuto nell’occhio del ciclone della pandemia rendono le persone unite da un desiderio comune, la voglia di riprendersi gli spazi aperti, riassaporare la libertà e riscoprire il piacere di viaggiare ed esplorare.

Questo forte desiderio, però, già si scontra con un problema tutto nuovo e che non avremmo potuto immaginare tempo fa: quello del caro benzina che ci impensierisce molto quando dobbiamo pianificare uno spostamento. Ma poi l’automobile resta ancora il mezzo migliore per organizzare un viaggio, una gita fuori porta, una scampagnata estiva?

Questi anni di restrizioni hanno anche avuto una loro utilità: mostrarci il mondo con occhi nuovi.

Abbiamo visto le città vuote e deserte, ma improvvisamente anche libere dal traffico delle automobili, dalle code ai semafori, dallo smog che soffoca e ingolfa.

I luoghi più famosi d’Italia sembravano aver ripreso a respirare, rivelando una bellezza dimenticata. È questa bellezza che vogliamo tornare a scoprire dentro un nuovo tipo di turismo: più dolce, più lento, ma soprattutto sostenibile.

Un modo green di vivere l’estate: il turismo sostenibile

Il turismo, pur con tutto il suo indotto economico e le belle emozioni che ci provoca, causa anche tutta una serie di problematiche sia sociali che ambientali.

L’Italia è un paese di piccoli borghi, isolette e meraviglie puntinate per lo stivale, molte volte però deturpate da traffici eccessivi di turisti che mettono a dura prova gli abitanti locali, senza contare le autostrade prese d’assalto, i bollini neri e rossi dei bollettini del traffico, le emissioni di CO2 che aumentano drasticamente nell’atmosfera.

Uno dei mezzi che hanno le città per salvaguardarsi è quello della ZTL; in Italia più di 300 città ne ha almeno una, da Agrigento a Volterra, passando per Polignano a Mare, Riva del Garda e Ravello.

Alcuni luoghi diventano quindi virtualmente inaccessibili con un mezzo di trasporto.
Ma non per tutti.
Basta ripensare il turismo in modo sostenibile, scegliendo veicoli non inquinanti che ci portino nel cuore del nostro paese senza danneggiarlo.

È il caso del veicolo elettrico pieghevole.

Il ciclomotore elettrico pieghevole: libertà di muoversi nel rispetto dell’ambiente

Il veicolo elettrico pieghevole R70, prodotto dalla nostra azienda Di Blasi, è un esempio perfetto tra i veicoli ecologici made in Italy che permettono di vivere il turismo in modo sostenibile.

Più sicuro sul manto stradale di un monopattino elettrico, ne preserva comunque la maneggevolezza e la praticità, dato che può essere ripiegato in pochissimo tempo. Il suo peso è solo di 36,2 kg, quindi è facile da trasportare, ma ha un’autonomia di 50 km e raggiunge senza difficoltà i 40 Km/h.

Non necessita di un’eccessiva manutenzione e non emana cattivi odori nemmeno quando viene riposto.

Il ciclomotore elettrico pieghevole R70 Di Blasi appartiene alla categoria L1e, quindi può essere acquistato usufruendo dello sconto del 30%, previsto dall’ecobonus 2022.

Può circolare in qualsiasi luogo dove venga consentito l’accesso ai veicoli elettrici, comprese le ZTL e diventare un compagno ideale per un turismo sempre più sostenibile.

Vivere l’estate in modo green è una questione di piccoli e grandi atteggiamenti che iniziano anche da come scegliamo di spostarci. Ecco che questa stagione potrebbe essere il momento migliore per iniziare a vivere in modo nuovo le nostre città, la loro arte, la loro storia per scoprire che ci si può innamorare ancora di più della loro bellezza su un mezzo silenzioso, pratico, ma soprattutto rispettoso dell’ambiente.

 

Ciclomotori Di Blasi. Pieghevoli, e anche elettrici

Robusti, maneggevoli e facilissimi da trasportare e da guidare, i ciclomotori pieghevoli Di Blasi sono un’eccellenza tutta Made in Italy. Da chiusi, si trascinano come comodi trolley e possono essere tranquillamente riposti nel bagagliaio dell’auto, che potrà così essere lasciata in un parcheggio scambiatore per poi proseguire il tragitto in centro pedalando o lasciandosi trasportare dal silenzioso e affidabile motore elettrico, nel caso del modello R70.

Ciclomotore Pieghevole R70
con motore elettrico

Approfitta del bonus fiscale

Una soluzione resa ancora più conveniente dagli incentivi statali previsti nel “decreto rilancio” dello scorso 13 maggio (art. 215), che offrono un incentivo fino a 500 Euro sul prezzo di acquisto.

Come nasce un veicolo Di Blasi?

Dal 1974, ogni veicolo pieghevole DI BLASI nasce per consentire a tutti, in particolare alle persone anziane o con problemi di mobilità di spostarsi comodamente, in modo agile e sicuro.
Scegliamo
insieme
il veicolo
pieghevole che
fa per te.
Compila il modulo e scopri il veicolo pieghevole Di Blasi più adatto alle tue esigenze.

     

    La nostra storia

    Il fondatore della nostra società è stato il Sig. Rosario Di Blasi, desideriamo farvi conoscere la sua storia di inventore e di imprenditore…

     

    Iscriviti alla nostra
    newsletter